Un’occasione unica per le imprese che intendono rafforzare le competenze digitali e non solo di manager e i lavoratori… anche alla luce delle profonde trasformazioni sociali in atto (covid e crisi finanziaria).

In particolare,  Fondimpresa ha prorogato la scadenza dell’Avviso Competitività ( territoriali scadenza 29 settembre e settoriali scadenza 27 ottobre) per dare maggiori possibilità alle aziende vista la grave crisi di questi tempi. Inoltre ha prorogato al 31 dicembre l’Avviso Innovazione incrementandone la dotazione finanziaria di 10 mln di euro.

L’avviso INNOVAZIONE assume un ruolo fondamentale per ridisegnare le organizzazioni e rafforzare il capitale umano e intrellettuale della forza lavoro soprattutto nelle imprese che investono in innovazione e che hanno iniziato un percorso di trasformazione digitale.
Le aziende hanno altri strumenti a disposizione per rafforzare le competenze hard&soft.

Si è in attesa del Regolamento e dei relativi Avvisi sul Fondo Formazione previsto dal Decreto Rilancio. Ci saranno percorsi in alfabetizzazione informatica e digitale per i lavoratori delle aziende .

Molto importante è la misura del credito d’imposta 4.0 che l’azienda può dedurre dal fisco in compensazione.

La misura del Credito d’imposta Formazione 4.0 prevista dal Piano Nazionale Industria 4.0 ha l’obiettivo di sostenere lo sviluppo tecnologico e digitale delle imprese verso quel modello di Industry 4.0 che oggi il mercato richiede con sempre maggiore forza e urgenza.

I punti di forza sono molteplici:
·         è rivolta ad una larga platea di destinatari: piccole, medie e grandi imprese operanti nei settori più diversificati;
·         la formazione può essere realizzata a distanza, attraverso piattaforme dedicate;
·         i temi riguardano lo sviluppo tecnologico e digitale dell’organizzazione aziendale;
·         riduzione del cuneo fiscale e aumento della liquidità nel periodo d’imposta successivo.

ALTRE NEWS DI MEDITERRANEO LAB 4.0